FOTO CONTEST #STORIEDAMOREAITREOCI

FOTO CONTEST #STORIEDAMOREAITREOCI

 

 

ai sensi dell’art. 6 DPR 430 /2001 punto 1 comma a) ed e)

PREMESSA

In questo periodo storico particolare, la narrazione del proprio quotidiano sta assumendo un valore culturale fondamentale, offrendo uno spazio per la condivisione e il racconto. In particolare, sono tornate alla ribalta "le storie", intese come spunti da cui ripartire per guardare al futuro. Tra le tante storie che ruotano attorno alla Casa dei Tre Oci di Venezia, una è molto significativa ed evocativa: quella legata alla meravigliosa vista che si apre dalla trifora del secondo piano di fronte Piazza San Marco. Leggenda vuole che esprimendo di fronte a questa vista un desiderio d'amore, questo si realizzi.
Questa "storia", legata alla nostra Casa, diviene dunque una metafora universale per dare un segnale di speranza e avviare così un gioco costruttivo attraverso le immagini.
Casa dei Tre Oci è, parallelamente, simbolo della casa in generale, di tutte le case vissute in tale condizione di chiusura forzata.

REGOLAMENTO

Art. 1. Oggetto del concorso
Civita Tre Venezie srl, (di seguito rinominato “promotore”) nell’attuale selezione di emergenza dovuta alla diffusione del COVID-19 e della conseguente chiusura della Casa dei Tre Oci, come previsto dagli ultimi DPCM, indice un fotocontest online per la selezione di opere fotografiche che devono descrivere questo particolare momento di chiusura forzata attraverso una storia o un messaggio d'amore, traendo ispirazione dalla leggenda che vuole che dalla trifora di Casa dei Tre Oci l'espressione di un desiderio d'amore si realizzi (vd. Premessa).
L'amore è da intendersi in senso lato: amore per se stessi, per i propri compagni, mariti, mogli, padri, madri, per il proprio lavoro, ma anche per un libro, un autore, una passione o un interesse significativi per affrontare la situazione attuale.
Ciascun partecipante può proporre fino a un massimo di 5 foto scattate dalla propria abitazione contenente un riferimento riconoscibile e riconducibile a una storia o messaggio d'amore e speranza.

Art. 2. Tipologia di contenuti
Il contest avrà ad oggetto opere fotografiche.

Art. 3. Durata

Il contest avrà luogo dall'8 aprile al 13 maggio 2020 (termine ultimo per l’invio delle fotografie).
La selezione dei vincitori del contest avverrà dal 20 maggio al 3 giugno 2020.

Art. 4. Destinatari
La partecipazione al concorso è gratuita e aperta a tutti, professionisti ed appassionati di tutte le età che, alla data di presentazione della domanda, abbiano già compiuto la maggiore età.

Art. 5. Modalità di partecipazione e condivisione degli elaborati
La partecipazione al contest è libera e gratuita e avviene tramite la piattaforma di Instagram.
Gli elaborati vanno pubblicati tutti con lo stesso hashtag #storiedamoreaitreoci tramite il profilo personale Instagram dei partecipanti ‘taggando’ sempre l' account ufficiale Instagram di Casa Tre Oci.
ES. pubblicazione foto + #storiedamoreaitreoci + tag ig casadeitreoci

Ogni foto deve avere un titolo (max 40 caratteri spazi inclusi) e una breve descrizione (max 150 caratteri spazi inclusi).

Nel momento in cui viene pubblicata una foto il partecipante conferma espressamente l’accettazione incondizionata del presente regolamento in ogni sua parte, nonché la conferma del proprio consenso al trattamento dei dati personali.
Ogni utente può partecipare al contest con un massimo di 5 fotografie.
Non verranno accettate fotografie con logo, firma, watermark e segni riconoscibili di qualsiasi genere.

Per dare maggiore visibilità a tutti i partecipanti, ogni mercoledì per tutto il periodo del contest la Casa dei Tre Oci condividerà una selezione di alcuni scatti migliori scelti dal Direttore Artistico Denis Curti. La pubblicazione della selezione avverrà tramite la pagina ufficiale Facebook e la pagina ufficiale di Instagram di Casa dei Tre Oci.
Alla fine del Contest ci sarà un solo vincitore, cui sarà chiesto successivamente l’invio di dati personali e foto con risoluzione adeguata alla stampa.

Tutte le opere fotografiche, a pena di esclusione, non potranno rappresentare:
immagini di minori;
immagini inappropriate (oscene, volgari, diffamatorie, minatorie, sessuali, propaganda politica, religiosa razziale e/o lesive della coscienza altrui etc...);
immagini contenenti finalità promozionali e/o pubblicitarie e/o di merchandising.

I partecipanti dovranno prendere parte al concorso con opere proprie, di cui possiedono pienamente i diritti, autorizzandone sia l’esposizione in caso di vincita sia la pubblicazione sui media ai fini promozionali del contest.
Ogni autore è personalmente responsabile di quanto forma oggetto delle opere presentate e di quanto dichiarato e autorizza e garantisce di essere autore del soggetto nonché di vantare, a titolo originario, tutti i diritti di utilizzazione e sfruttamento relativi al materiale inviato per il concorso, rinunciando espressamente a pretese di natura economica, relative alla diffusione e la pubblicazione delle proprie opere sul sito internet www.treoci.org, sulle testate, siti internet e pagine social collegate al suddetto sito.
In difetto, il partecipante sarà automaticamente escluso dal concorso.
In ogni caso, lo stesso partecipante al contest dovrà manlevare e tenere indenne il soggetto promotore dell’iniziativa da qualsivoglia richiesta, anche di risarcimento di danni, che potesse venirle avanzata dall’autore o dal titolare di tali diritti ovvero da terzi aventi causa.

La cessione dell’immagine qui regolata, e i diritti ad essa collegati, è a titolo gratuito anche in considerazione dell’effetto promozionale che ricadrà sulle fotografie inviate e sull’autore delle stesse.

Il partecipante garantisce quindi il pacifico godimento dei diritti ceduti assicurando che l’utilizzo dell’opera da parte di questa non violerà diritti di terzi e terrà indenni e manlevati il promotore da qualsiasi richiesta risarcitoria o inibitoria che dovessero venirgli rivolte da chicchessia, com’anche da tutti i danni e spese, comprese quelle legali, anche di carattere stragiudiziale conseguenti a lamentate lesioni di diritti di terzi di cui egli si fosse reso responsabile.
Il promotore non potrà essere ritenuto in alcun modo responsabile dell’uso che terzi potranno fare delle foto scaricate dai siti indicati pocanzi o da altri collegati.
Tutte le fotografie inviate/pubblicate saranno, preliminarmente, vagliate da una commissione qualificata che eliminerà, a proprio insindacabile giudizio, quelle ritenute fuori tema, o comunque non in linea con il concorso o che risultino contrarie alla moralità pubblica ed al buon costume (o che risultino sprovviste della liberatoria richiesta).
Pertanto tutti i lavori accettati prenderanno parte alla selezione e saranno sottoposti al giudizio della giuria di cui all’art. 6, sulla base del numero dei lavori pervenuti.

Art. 6. Giuria e modalità di votazione
Le opere fotografiche saranno valutate e selezionate dal Direttore Artistico Denis Curti.
La giuria valuterà le opere basandosi sui seguenti criteri: creatività, originalità, qualità della fotografia, aderenza al tema.
La giuria selezionerà n. 1 opera fotografica vincitrice. Il parere della giuria sarà insindacabile.
Il vincitore sarà contattato tramite i profili social e successivamente via mail o telefono.
Tutte le info e dettagli sul contest sono su www.treoci.org,.

Art. 7 Premi
Il vincitore finale del contest avrà l'eccezionale opportunità di esporre la propria opera fotografica presso la Casa dei Tre Oci di Venezia per un periodo di 30 giorni. Il periodo di esposizione sarà scelto in base alla riapertura dello spazio espositivo dettata dalle disposizioni governative e dalla disponibilità di spazi in base alla programmazione espositiva.
La stampa dell'opera è a carico del vincitore.
L'opera sarà inoltre pubblicata sui profili social di Casa dei Tre Oci, sul sito internet www.treoci.org, e diffusa tramite newsletter dedicata e di settore, attività di promozione e ufficio stampa.

 

Venezia, 8 aprile 2020

 

Scarica il regolamento qui