LA FOTOGRAFIA NEI SOCIAL NETWORK

LA FOTOGRAFIA NEI SOCIAL NETWORK
(c) Cosmo Laera

LA FOTOGRAFIA NEI SOCIAL NETWORK

  • COSMO LAERA
  • 22/23.03.2014

Attualmente si possono considerare come prevalenti almeno tre aspetti del fenomeno di diffusione e di fruizione fotografica all'interno delle community a cui  fanno capo in tutto il mondo milioni di persone: un aspetto prettamente professionale; un aspetto creativo e di ricerca; un terzo aspetto riferibile alla produzione giovanile, considerata la facilità con cui è possibile creare un blog e di conseguenza una connessione di contatti ed interessi da condividere.

Programma di sintesi delle due giornate:

- Lo stage prevede un'introduzione teorica e una serie di esemplificazioni tecniche, ma è prevalentemente incentrato sulla produzione e sulla diffusione del proprio lavoro, quindi su una pratica operativa che permetta di realizzare un progetto di partenza di ogni singolo partecipante all'interno di un tema comune e di un sito specifico.

- Nei due giorni si realizzeranno le fotografie sia con fotocamere sia con smartphone, si svilupperanno le immagini attraverso le applicazioni e i programmi come Lightroom per catalogare, interpretare e sviluppare un lavoro di editing.

- Per ogni partecipante sarà attivato un blog personale collegato alle piattaforme dei Social Network utilizzati durante il workshop.

- I risultati dei singoli autori verranno riveduti, catalogati ed assemblati per ordine tematico e comporranno una piccola pubblicazione con la finalità di rendere visibile e fruibile il lavoro realizzato.

COSMO LAERA è nato ad Alberobello nel 1962, da oltre venticinque anni svolge la sua attività di fotografo professionista tra la Puglia e Milano.
La sua formazione professionale ha coinciso con l’interesse per la ricerca fotografica, a frequentare numerosi stages e seminari in Italia e all’estero e, di conseguenza, a impegnarsi in un duplice ruolo: produttore di immagini e promotore di iniziative tese a valorizzare l’utilizzo della fotografia.
La sua attività nel settore pubblicitario, incentrata soprattutto sulla produzione di ritratti, still life, architettura e design, non preclude la prestazione d’opera ad altre richieste che possono essergli commissionate: il suo rapporto con la committenza è totalmente incentrato sulla professionalità, sulla conoscenza delle aspettative, sulla valorizzazione del prodotto, in sintonia con le reali esigenze del mercato attuale. Collabora regolarmente e continuativamente con importanti testate giornalistiche nazionali quali Sportweek, In Viaggio, Class. Stampatore da sempre, cura le sue mostre e ha curato alcune mostre di autori tra i quali Gianni Berengo Gardin, Cuchi White, Gabriele Basilico, Paolo Pellegrin, Ivo Saglietti ecc. Attualmente la sua ricerca fotografica personale è basata su temi quali il ritratto ed il paesaggio. Ha insegnato tecniche di camera oscura presso i corsi  della  Regione Puglia. Insegna fotografia dal 2006 ai Nuovi Dipartimenti di Brera dell’Accademia di Belle Arti di Brera a Milano e alle COBASLID all’Accademia di Belle Arti di Bari 2006/2007. Nel 2008 ha insegnato fotografia all’Accademia di Belle Arti di Catania per il biennio abilitante. Dal 2006 insegna fotografia presso l’Accademia di Belle Arti di Brera, Milano. Il suo impegno, costantemente motivato dal desiderio di un significativo miglioramento della qualificazione professionale, è teso a fornire un contributo, sia pur minimo, a rendere più completo e coerente il ciclo di ideazione-produzione e divulgazione, vitale ed indispensabile alla comunicazione e alla conoscenza.
 
Il costo del workshop è di 100€ e comprende la partecipazione alle due giornate, esclusi pasti e pernottamento. Il workshop è aperto da un minimo di 10 ad un massimo di 25 persone.

Scarica la scheda d'iscrizione

La partecipazione al workshop comprende l'ingresso alla mostra

SEBASTIÃO SALGADO
GENESI
VENEZIA / TRE OCI
01.02>11.05.2014